Uva Vittoria BIO

1.50 

Uva bianca da tavola a buccia mediamente spessa, polpa croccante dal sapore neutro. Disponibile da fine luglio a fine agosto.

Descrizione


Coltivazione


TIPO DI COLTURA Uva da tavola.

VARIETÀ Cultivar Vittoria (incrocio tra varietà Cardinale e Regina Bianca).

METODO DI COLTIVAZIONE Agricoltura biologica certificata ICEA.

ZONA DI PRODUZIONE Località Pozzo Colmo, San Ferdianndo di Puglia (BT).


Caratteristiche


CARATTERISTICHE ORGANOLETTICHE Uva bianca da tavola a buccia mediamente spessa, polpa croccante dal sapore neutro.


Disponibilità


RACCOLTA DELL’UVA La disponibilità dell’uva da tavola è elevata da fine luglio a fine agosto. La raccogliamo al punto giusto di maturazione per garantirne il pieno sapore.


Confezione


CONFEZIONE I grappoli della nostra uva da tavola bio sono preparati in cassette di legno a rendere da 6/9 kg, prive degli elementi in plastica utilizzati nel confezionamento standard (spugne, fasce in Pvc) perché costituenti un inutile rifiuto, oppure in sacchetto di carta da 2 kg.


Consigli d’uso


Presente in molte ricette sia dolci che salate. Ideale per semplici, freschi stuzzichini.


Proprietà benefiche


PER LA SALUTE L’uva disseta e purifica, nutre e dà energia. Contiene molti zuccheri, suddivisi fra fruttosio e glucosio. Non è ricca di vitamine, ma è una preziosa fonte di sali minerali, soprattutto ferro, calcio e potassio, che ne determinano l’azione antiurica e stimolano la secrezione della bile, favorendo la digestione. L’uva stimola l’appetito e ha proprietà diuretiche e lassative grazie alla presenza di fermenti e cellulosa. Un suo consumo regolare facilita l’attività intestinale. Per lo scarso contenuto di cloruro di sodio, favorisce la diuresi ed è perciò consigliata agli ipertesi. Per l’alto contenuto di cellulosa della buccia è invece sconsigliata ai diabetici e a chi soffre di colite o ai bambini di età inferiore ai quattro anni.

PER LA BELLEZZA L’uva contiene alfa-idrossi-acidi, sostanze non tossiche che migliorano la pelle secca, contribuiscono alla pulizia della pelle grassa e predisposta all’acne, e favoriscono il trattamento delle macchie senili.


Note


ESTENZIONE PRODUTTIVA 1,5 ettari circa.

PRODUZIONE ANNUA 200 quintali circa.

INTERVENTI (CURA) Arieggiamento del terreno. In inverno potatura con rimozione dei sarmenti e legatura dei tralci. Quelli asportati vengono trinciati sul posto e interrati per riapportare sostanza organica al terreno.

INTERVENTI EVENTUALI (DIFESA) Per la difesa dalle malattie fungine, utilizzo di Rame e Zolfo. Per la difesa dalla Tignoletta, dopo il monitoraggio dei voli tramite trappole attrattive, utilizzo del Bacillus, ”batterio buono” efficace e sicuro. In fioritura per la difesa dal Tripide, utilizzo del principio di origine naturale Spinosad autorizzato in Biologico.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Uva Vittoria BIO”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

TORNA SU